06 novembre 2006

Doppio NAT carpiato

Giusto perché è troppo tempo che tutto funziona, ho deciso di smanettare un po' con i pc di casa.
Ho aggiornato a Edgy il mio pc, è ho riaccesso il serverino bi-processore (questa volta con intenzioni serie).
Risultato : una certa soddisfazione.
Dopo essere stato illuminato da alcuni post di AndreaBeggi (questo e questo), sono riuscito a vedere il mio pc da fuori casa (e non ho la vista di superman).
Ho installato apache, proftp e amule.
Per ora ho configurato solo amule con questa guida.

C'è solo un piccolo "problemino"... se il router si spegne o perde la connessione, non lo vedo più :(
Non avendo un ip statico, ogni volta devo riaggiornare l'ip a manina.
Ci sarebbe un'utility dedicata, ddclient, ma non c'è verso di farlo andare...
Sarà per un altro giorno...

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Usa dyndns. C'è uno script Python, che funziona molto bene. Ho aggiunto un cronjob che ogni ora controlla e aggiorna la coppia IP-nome dyndns. In questo modo la mia rete è sempre raggiungibile anche se l'IP cambia. Scrivime se ti servono dettagli.
Andrea Beggi
abeggi@gmail.com

Anonimo ha detto...

Beh sei a posto col tuo router: il Python ce l'hai,confezione da 150ml, sempre che non sia evaporato...vedi che alla fine è tornato utile! :)

Un Amico? ha detto...

Ma perchè non cambiare adsl e prenderne una con IP statico....
Adesso ne abbiamo di belle e potresti avere anche un dominio tutto tuo...
ciao pirla
fatti sentire ogni tanto e non dire che sono io che non chiamo

Anonimo ha detto...

Ma vedo ke sei diventato famoso qui...mi assento un attimo...
Comunque Signor Scacciafighe, "è ho riaccesso il serverino"...ma allora non ti insegno proprio niente eh?

ono-sendai ha detto...

Signorina Eleganza, anche il serverino ha una sua "anima", mica lo posso abbandonare così, ogni tanto uno scriptino bisogna anche lanciarglielo...

Anonimo ha detto...

Mica hai capito baluba